Necrosi asettica della testa del femore

Necrosi asettica della testa del femore 2017-07-07T08:02:48+00:00

COS’È LA NECROSI ASETTICA DELLA TESTA DEL FEMORE?

Malattia ortopedica si manifesta generalmente in cani apparteneti a razze di piccola taglia durante il periodo dell’accrescimento (4-12 mesi); interessa l’articolazione coxo-femorale ed è caratterizzata da un’ischemia locale, non infiammatoria della testa del femore, seguita da una deformazione di grado variabile sia della testa che del collo femorale.
Il risultato è rappresentato quindi da una malformazione più o meno grave dell’articolazione coxo-femorale, accompagnata dallo sviluppo di osteoartrite.

COME SI FA LA DIAGNOSI?

La visita ortopedica associato ad uno studio radiografico del bacino, sono sufficienti per diagnosticare la suddetta malattia e per impostare un protocollo terapeutico corretto, atto a risolvere definitivamente la zoppia del paziente.

COME SI CURA?

Il trattamento conservativo è rappresentato principalmente da riposo e somministrazione di farmaci antinfiammatori ed analgesici; questo approccio ha un successo inferiore al 20% e va intrapreso precocemente.

Il trattamento chirurgico consistente invece nell’ostectomia della testa e del collo del femore. L’intervento chirurgico porta a remissione completa della sintomatologia e ad una buona funzionalità dell’arto operato.

 

Torna all’ortopedia del cucciolo